Vivi Tortona Home Page

VIVI TORTONA e dintorni

Informazioni e Accoglienza del Territorio (I.A.T.)


indice delle schede scheda precedente scheda successiva torna indietro
Sei qui: Home | LOCALITÀ

MONLEALE

panorama di Monleale Località
Monleale

E-Mail
monleale@libero.it

Link
Comune di Monleale
Pagina di Monleale nel sito della Comunità Montana





Comune collinare della Bassa Valcurone, ai margini con la pianura, Monleale è composto da due centri abitati principali: il capoluogo (Monleale Alto), nucleo originario più antico, situato sulla sommità di un colle a dominio della pianura, e la località corso Roma (o Monleale Basso) di recente insediamento sviluppatasi lungo la provinciale Tortona-Caldirola, sulla sponda sinistra del Curone. Questo centro è unito a Volpedo da un ponte sul Curone che segna anche il confine tra i due comuni. Altre frazioni occupano il territorio collinare tra estesi vigneti fino alla linea di spartiacque tra le valli del Curone e del Grue. Ha più di trecento anni la quercia secolare situata presso l’incrocio con la strada che sale verso l’abitato di Monelale Alto da dove si gode uno spettacolare panorama dalla pianura del Po fino all’Appennino Ligure.
 

In un documento del 7 novembre 1172 è esplicitamente indicato l’atto di nascita dell’attuale centro di Monleale collocato su di un colle intorno al castello del quale sono ancora oggi visibili i resti. La località fu donata dai proprietari, fra i quali un certo Marinario di Volpedo, al vescovo Oberto ed ai consoli di Tortona affinché fosse costruito un castello che fu poi dato in feudo agli stessi donatori. La fondazione del castrum di Monleale è dunque da collocarsi nel XII secolo ad opera di Tortona ed è uno dei pochi esempi di tutta la Val Curone di castello costruito con funzioni esclusivamente difensive. Agli inizi del XV secolo era controllato dagli Opozzone di Montegioco; successivamente fu infeudato nel 1412 dal duca Filippo Maria Visconti al condottiero Perino Cameri capostipite di una famiglia nota come i da Tortona. Morto nel 1727 Stefano, ultimo maschio dei da Tortona, il feudo passò in parte tramite la nipote Ottavia ai Calcamuggi di Alessandria e per un’altra quota al lombardo conte Agesilao Cane de Bisnati. Il feudo fu abolito nel 1797. Nel dicembre 1798 si costituì una municipalità repubblicana e nel 1802 fu nominato un consiglio comunale di dieci membri. Nel 1814 il comune fu compreso nel mandamento di Volpedo. Dal 1929 al 1947 > > Frazioni: Cadaborgo, Monleale Basso, Cusinasco, Profigate, Ville, Valmaia.
> Festa patronale: Sant'ambrogio
> Denominazione degli abitanti: monlealesi
> Superficie del territorio: Kmq 9,61
 

Telefono:
Municipio: 0131 80191
fax 0131 806352
  
Popolazione, ab.:
623
 
Zona Geografica:
Italia nord occidentale, Comunità Montana valli Curone,Grue,Ossona
  
Altitudine m:
320 s.l.m.
 

Distanza da: Alessansdria Km. 32

Da Milano si imbocca l'autostrada A/7 Sino all'uscita di Castelnuovo Scrivia poi si prosegue per Pontecurone /Rosano /Volpedo ed infine si arriva a Monleale. Tempo medio di percorrenza
1 ora 12 min. - 79,7 Km.
Da Genova si imbocca l'autostrada A/7 si esce a Tortona si segue la direzione per Tortona città, si segue la circonvallazione direzione Voghera ed al rondò Centro Commerciale Oasi si prosegue per la Val Curone, si arriva a Viguzzolo, Castellar Guidobono e si prosegue al bivio per Caldirola e si arriva a Monleale. Tempo medio di percorrenza: 1 ora e 13 min c.a. -km. 80,8 circa.
Da Torino si imbocca l'autostrada A/21 Torino-Piacenza si prosegue per Asti e poi Alessandria sino a Tortona dove si esce, si prosegue per Tortona città si percorre la circonvallazione con direzione Voghera ed al rondò Centro Commerciale Oasi, si prosegue per la Val Curone/Caldirola sino a Viguzzolo, Castellar Guidobono al bivio per Caldirola si arriva a Monleale. Tempo medio di percorrenza 1 ora 32 min.- Km. 121
Da Piacenza si imbocca l'autostrada A/21 Piacenza-Torino, sino all'uscita di Tortona poi si esce e si prosegue per Tortona città transitando sulla circonvallazione direzione Voghera, al rondò Centro Commerciale Oai si prosegue per la Val Curone/Caldirola, si incontra Viguzzolo, Castellar Guidobono ed al bivio si prosegue per Caldirola e si arriva a Monleale. Tempo medio di percorrenza 1 ora e 9 min. - Km.81
In treno direttrice MILANO/GENOVA si scende alla Stazione di Tortona e poi si prosegue con autobus delle Autolinee ARFEA oppure in taxi


Ultima Revisione: 11/30/2005 a cura della redazione IAT
Vivitortona.it è sponsorizzato da:Rivalta Logistica spa
CALENDARIO


Mappa delle località Mappa dei comuni del Tortonese Piovera Alluvioni Cambiò Isola Sant'Antonio Molino dei Torti Alzano Scrivia Pontecurone Castelnuovo Scrivia Tortona Viguzzolo Castellar Guidobono Sale Guazzora Casalnoceto Volpeglino Sarezzano Monleale Volpedo Pozzol Groppo Montemarzino Berzano di Tortona Montegioco Cerreto Grue Villaromagnano Carbonara Scrivia Spineto Scrivia Villalvernia Sant'Agata Fossili Gavazzana Carezzano Costa Vescovato Castellania Sardigliano Avolasca Casasco Momperone Brignano Frascata Garbagna Dernice Montacuto Gremiasco San Sebastiano Curone Fabbrica Curone Paderna